Progettare un Sistema Anti Intrusione - Sei Sistemi di Sicurezza
Blog SEI Sicurezza esplosa bombola spegnimento incendio
Esplosa bombola spegnimento incendio
12 Luglio 2013
Blog SEI Sicurezza - Telecamere spente è reato
Direttive Privacy nella Videosorveglianza
24 Settembre 2013

Progettare un Sistema Anti Intrusione

Blog SEI Sicurezza progettare un sistema anti intrusione

Si sente parlare di sistemi di sicurezza e videosorveglianza di qualsiasi tipologia e provenienza. Si sente parlare di sistemi IP, applicazioni per Smartphone, sistemi nebbiogeni, sensori infrarossi con telecamera incorporata e molto altro ancora.

La tecnologia sta facendo passi da gigante e la facilità con cui questa è rintracciabile lascia l’utente finale in grado di circondarsi di strumentazioni a volte così all’avanguardia da non sapere realmente a cosa servano o come si utilizzino.

Quello che passa in secondo piano è la logica installativa, il capire la vera necessità di ogni singolo prodotto: non vengono valutate le integrazioni di questi sistemi con la tecnologia esistente, non si analizza se un prodotto e il modo o il luogo in cui dovrebbe essere installato ha davvero senso ai fini del suo scopo primario: proteggerci dai ladri.

E’ difficile far comprendere a chi non è del mestiere che i malviventi non sono tutti degli incompetenti e che un buon sistema di allarme e di videosorveglianza ha come presupposto un’ottima progettazione, perché ciò che per un padre di famiglia può sembrare un buon sistema di sicurezza per un ladro è solo un sensore da oscurare.

Se un sistema nebbiogeno viene installato nella stanza sbagliata o con un criterio che non tiene conto di vari parametri (grandezza del locale, consumo di corrente, sistema di attivazione efficace e il più possibile privo di falsi allarmi) questo non servirà a niente e vi rimarrà solo un’uscita di cassa.
E’ di questo che stiamo parlando: quanto bisogna risparmiare per avere un sistema di sicurezza che svolga veramente la sua funzione?
Queste informazioni non vi vengono date da chi ha come unico scopo quello di vendervi il prodotto e non farsi più vedere. Queste indicazioni ve le fornisce chi ha intenzione di assistervi 24 ore su 24, feriali o festivi che sia.

Controllare e proteggere la vostra casa, la vostra azienda, la vostra serenità richiede lo sguardo di chi sa come ragionano i malviventi, come e cosa riescono ad eludere. Sembra banale, ma in queste circostanze non è il caso di aspettare di averne davvero bisogno.

Il nostro consiglio è di lasciare la sicurezza e la protezione dei vostri cari e dei vostri beni nelle mani di un professionista!

Facebooktwitterlinkedinmail
Francesca Quaggia
Francesca Quaggia
Amministratrice, responsabile marketing e comunicazione, formazione e sicurezza sul lavoro, responsabile infrastruttura aziendale, coordinatrice strategia d’azienda, ricerca nuovi clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi