Soluzioni tecnologiche per contrastare la diffusione del Coronavirus
Cos’è il Security System Integrator
6 Marzo 2020
Introduzione ai sistemi di video analisi intelligente
27 Marzo 2020

Soluzioni tecnologiche per contrastare la diffusione del Coronavirus

L’emergenza sanitaria senza precedenti che ci sta coinvolgendo in questi giorni sta concentrando le nostre energie e risorse nel velocizzare il più possibile la fine di questa pandemia.
Come azienda di Sicurezza il nostro obiettivo è anche veicolare la conoscenza di prodotti e soluzioni che nel mercato possono essere d’interesse, anche solo per una curiosità personale e che, se non proprio in grado di combattere il virus Covid-19, riescono a contenerne comunque la diffusione, intervenendo in maniera preventiva contro la propagazione di questo problema.
In questo articolo prendiamo in esame due prodotti che aziende fornitrici di sistemi di sicurezza hanno declinato in maniera intelligente per mettere la propria tecnologia a fattor comune nella lotta al COVID-19.

Le telecamere termiche per analisi corporea

Le telecamere termiche consistono in sistemi che sono in grado, pur senza contatto diretto, di rilevare l’energia o la radiazione infrarossa emessa da un oggetto o da un corpo umano. La misurazione dell’energia effettuata da questo tipo di telecamere risulta essere estremamente accurata perché la radiazione che emana un oggetto, passando attraverso le lenti termiche della telecamera, viene percepita e trasformata dal rilevatore in immagine termica.
Questa tecnologia risulta essere di estrema attualità in quanto tra i principali sintomi del virus Covid-19 risulta esserci l’aumento della temperatura corporea, motivo per il quale uno strumento come una telecamera che misura da lontano questo parametro risulta di grande aiuto in questo momento storico.
Dahua Tecnhnology, come tanti altri fornitori di telecamere di videosorveglianza, produce questo tipo di telecamere da tempo e ha risposto alla diffusione di questo virus migliorandone la tecnologia, per renderle ancora più efficaci e potendo fornire oggi una precisione di ± 0,3 ℃ nella rilevazione della temperatura corporea del soggetto ripreso. Oltre a questa funzionalità, esse sono in grado di inviare un segnale di allarme quando il soggetto supera una determinata sogli di temperatura rilevata.
Grazie a questa evoluzione tecnologica la Cina, Paese in cui ha avuto origine la diffusione del virus, è riuscita a scremare con maggiore facilità il numero dei contagiati nelle aree in cui si concentra un gran numero di persone, come ospedali, aeroporti o centri commerciali.
Un’altra soluzione analoga è quella data da una serie di telecamere formate da una periferica specificatamente creata per analizzare la temperatura corporea fino a 30 individui contemporaneamente.
La tecnologia che utilizza permette a questa tipologia di telecamere di inserirsi molto al di sotto dei competitor di mercato garantendo, quindi, un’applicazione in luoghi come industrie, grandi uffici, banche, studi medici, ospedali.

Il nebulizzatore sanificante di AURA

Uno strumento diverso dalle telecamere, ma ugualmente interessante, riguarda il nebulizzatore sanificante Silver Barrier di Aura Sicurezza, azienda conosciuta perché produttrice di sistemi nebbiogeni.
Il contenuto di questo nebulizzatore ha la caratteristica di sanificare l’aria garantendo il massimo livello d’igiene. Diffuso nell’ambiente e a contatto con le superfici, grazie all’argento vivo contenuto al suo interno, crea un film antimicrobico che riduce la presenza dei batteri con effetto a lunga durata.
Come riporta il Dr. Robert O. Becker della University of Syracuse di New York “l’argento stimola profondamente la guarigione da ogni processo naturale conosciuto e uccide le più pericolose infezioni di tutti i tipi, inclusi i funghi e i batteri che ci circondano”.
Questa soluzione, brevettata e certificata, consente la sanificazione di edifici di tipo pubblico, privato e professionale in modo tale da combattere la diffusione anche di virus come il Covid-19.

SEI Sistemi di Sicurezza, essendo impegnata nel settore della sicurezza integrata dal 1980, si preoccupa di divulgare informazioni relative alla sicurezza a 360 gradi e, per questa ragione, considera di grande importanza la presa di coscienza delle persone su questo tipo di problematica e sulle modalità con le quali provare a ridurre il contagio.

Facebooktwitterlinkedinmail
Francesca Quaggia
Francesca Quaggia
Amministratrice, responsabile marketing e comunicazione, formazione e sicurezza sul lavoro, responsabile infrastruttura aziendale, coordinatrice strategia d’azienda, ricerca nuovi clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi