Come funzionano i sistemi di sicurezza integrati per gli Istituti bancari
Modello Organizzativo 231
26 Aprile 2021
Obbligo della trasmissione dell’allarme antincendio
28 Maggio 2021

Un sistema di sicurezza integrata per gli istituti bancari

Cosa vuol dire sicurezza integrata e perché al giorno d’oggi è così importante

Sentiamo molto spesso parlare di sicurezza integrata: ma sappiamo veramente di che cosa si tratta?
Il sistema di sicurezza è un concetto che si realizza tramite la sinergia di più sistemi di controllo, che collaborano tra loro al fine di monitorare, gestire e garantire, il più alto livello di sicurezza all’interno dell’ambiente protetto; questa sinergia esprime il suo valore più funzionale e strategico nel controllo di diversi siti dislocati nel territorio.
Parliamo, quindi, di un vero e proprio dialogo tra tecnologie differenti, ma affini, quali i sistemi di controllo accessi, la videosorveglianza, il rilevamento intrusione, la rilevazione fumi che nel loro insieme possono essere gestiti da sistemi di supervisione.

È di fondamentale importanza dati i tempi attuali, avere la possibilità di monitorare e gestire in modo assolutamente attento e pronto i sistemi di sicurezza integrati poiché la velocità di trasferimento delle informazioni spesso può fare la differenza nella protezione dei nostri beni e delle persone che entrano nelle nostre Aziende.
Punto focale di una visione aziendale di questo tipo è la prevenzione: prepararsi prima anticipando potenziali tentativi di effrazione.

Sicurezza Integrata: di quali sistemi stiamo parlando?

Quando parliamo di sicurezza integrata, nel nostro contesto di riferimento, parliamo di tutta la tecnologia che ruota attorno al mondo della sicurezza. Potenzialmente si possono racchiudere una moltitudine di apparati ma per riassumere quelli più gettonati ci riferiamo ai sistemi contro l’intrusione e la prevenzione dei danni collegati ai tentativi di esplosione, i sistemi di videosorveglianza, i sistemi di controllo accessi, i sistemi di rilevazione incendio.

Parlando di sicurezza integrata per gli istituti bancari possiamo distinguere tutta la tecnologia legata al controllo dell’accesso alla filiale con la relativa segnalazione immediata all’istituto di vigilanza, la creazione di locali sicuri e supervisionati legati all’ambiente bancomat e Area Self, il più gettonato nei tentativi di esplosione.

Come aumentare il livello di sicurezza negli istituti bancari?

La pianificazione dei sistemi di sicurezza integrata all’interno di una nuova filiale bancaria o di una filiale già esistente è fondamentale in quanto l’occhio esperto di uno specialista è in grado di rilevare eventuali punti deboli e proseguire con una progettazione accurata dei sistemi a sua copertura.
La mancanza di comunicazione tra i sistemi, così come le persone, lascia aperte brecce importanti che rendono i malintenzionati liberi di muoversi.

Alcune tecnologie più evolute, come sistemi di videosorveglianza con analisi video integrata sono in grado di percepire atteggiamenti parametrizzabili in possibili tentativi di intrusione e dare il via a chiamate di videocontrollo alle centrali operative ancora prima che avvenga realmente il danno.
Da anni gestiamo la protezione dei bancomat contro l’esplosione utilizzando sistemi di vario tipo e studiati in base al possibile esplosivo. Leggi questo articolo di approfondimento.
Grazie a questi sistemi riduciamo al minimo i danni legati alla perdita del denaro e al danneggiamento non solo del bancomat ma di tutta la filiale e stabile circostante.

Negli ultimi anni per incrementare ancora di più la sicurezza della filiale abbiamo dato il vita al Sistema SCUDO System di cui vi abbiamo parlato nel nostro precedente articolo, che lavora molto bene nel demotivare in partenza il malintenzionato stimolandolo a rinunciare al colpo ancora prima di partire.   

Quali sono i vantaggi dell’integrazione?

I vantaggi dati dall’integrazione dei sistemi di sicurezza sono un’organizzazione attenta e veloce degli accessi alla filiale, un controllo da remoto delle situazioni di alert con il sostegno di istituti di vigilanza, una riduzione sostanziale di furti e di eventuali danni nel caso di tentati furti.
Nell’epoca in cui la velocità e la flessibilità con cui gli istituti bancari rispondono alle esigenze dei propri clienti è un vantaggio competitivo, la realizzazione di filiali sicure a 360° e controllabili da remoto diventa un punto di forza strategico anche nel differenziare la propria offerta nel panorama bancario.

Sicurezza, velocità, flessibilità, personalizzazione delle soluzioni, ma standardizzazione nella gestione tecnica e impiantistica, sono solo alcuni dei vantaggi dati dall’implementazione dei sistemi di sicurezza integrati nelle filiali bancarie.

Facebooktwitterlinkedinmail
Francesca Quaggia
Francesca Quaggia
Amministratrice, responsabile marketing e comunicazione, formazione e sicurezza sul lavoro, responsabile infrastruttura aziendale, coordinatrice strategia d’azienda, ricerca nuovi clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi