Obbligo di Dichiarazione Gas Fluorurati ad Effetto Serra come farla e quando.
Blog SEI Sicurezza - Videosorveglianza e condomini
Videosorveglianza e Condomini
19 Aprile 2013
Blog SEI Sicurezza proroga bonus fiscale del 50% sui sistemi di sicurezza
Proroga Bonus Fiscale 50% sulle ristrutturazioni edilizie
5 Giugno 2013

Dichiarazione Gas Fluorurati ad Effetto Serra

Blog SEI Sicurezza dichiarazione gas fluorurati ad effetto serra

Il DPR 43 del 27.01.2012 (Dichiarazione Gas Fluorurati) recante l’attuazione del Regolamento (CE) n. 842/2006 su taluni gas a effetto serra ed entrato in vigore il 5 maggio 2012 ha l’obiettivo di contenere, prevenire e ridurre le emissioni di gas fluorurati ad effetto serra indicati nel protocollo di Kyoto. Il regolamento va a disciplinare alcuni gas: idrofluorocarburi (HFC), i per fluorocarburi (PFC), l’esafluoruro di zolfo (SF6) e loro combinati.

L’ambito di applicazione è il seguente:

  • apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore che contengono gas ad effetto serra,
  • impianti fissi di protezione antincendio (più comunemente FM 200, NAF125 e simili) ed estintori che contengono gas fluorurati ad effetto serra

Parlando nello specifico della categoria antincendio la normativa prevede che poter procedere con la installazione, riparazione e manutenzione di tali sistemi di protezione antincendio, ci si debba rivolgere ad aziende in possesso di certificazione sia aziendale che in capo ai singoli manutentori rilasciata da organismi accreditati inseriti nel Registro Nazionale delle persone e delle imprese certificate (la lista delle imprese e delle persone accreditate è consultabile nel portale www.fgas.it ).

Vi ricordiamo che a seguito dell’annuncio in Gazzetta Ufficiale n. 35 dell’11 febbraio 2013 è obbligatorio che l’operatore dell’impianto di protezione antincendio (ma anche dell’impianto di refrigerazione e pompe di calore) debba tenere un registro dell’impianto contenete le informazioni relative al gas presente, aggiunto, recuperato o eliminato.

Inoltre è previsto l’obbligo di inviare entro il 31 MAGGIO DI OGNI ANNO, anche per il 2015 (con dati relativi al periodo del 2014) una dichiarazione contenente informazioni riguardanti la quantità di emissioni in atmosfera di gas e alti dati relativi all’impianto.
Per inviare tale dichiarazione il Vostro operatore incaricato deve registrarsi al seguente sito:
http://www.sinanet.isprambiente.it/it/sia-ispra/fgas e inserire i dati richiesti.

Per ovviare ad ogni dubbio, di seguito una definizione di “operatore” non essendo stato espresso diversamente, riteniamo il proprietario dell’impianto il responsabile del rispetto degli obblighi normativi dell’impianto e quindi “operatore del sistema”.

La normativa è passata abbastanza in sordina, solo a marzo 2013 è uscito in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legislativo sanzionatorio per la violazione delle disposizione di cui al regolamento (CE) n. 842/2006 che prevede sanzioni di tipo amministrativo che possono variare da 7.000 a 100.000 € per violazioni degli obblighi inerenti alle attività di contenimento delle perdite e recupero dei gas fluorurati dagli apparecchi di refrigerazione, condizionamento d’aria, sistemi antincendio e pompe di calore; sanzioni amministrative da 10.000 a 100.000 € per violazioni degli obblighi in merito alla formazione e certificazione del personale che tratta tali gas; sanzioni amministrative da 1.000 a 10.000 € in caso di mancata trasmissione entro i termini o in caso di incompletezza e inesattezza della relazione di cui all’articolo 6 del regolamento CE n.842/2006. Sono inoltre previste sanzioni penali per la violazione degli obblighi relativi all’immissione in commercio di apparecchiature e prodotti contenenti questi gas fluorurati con arresto da 3 a 9 mesi o ammenda da 50.000 a 150.000 €.

Rimaniamo a disposizione per coloro con cui abbiamo in essere un contratto di manutenzione e con chiunque voglia appoggiarsi a noi per le prossime manutenzioni degli impianti di spegnimento incendio contenenti gas fluorurati in quanto i nostri tecnici sono in possesso di attestato rilasciato da ente competente e la nostra azienda ha ricevuto la certificazione ufficiale per poter operare come manutentrice ed installatrice di sistemi di spegnimento incendio contenenti gas fluorurati ad effetto serra. Siamo a disposizione per fornire ogni ulteriore informazione al riguardo e per aiutarvi nella compilazione del Registro.

Facebooktwitterlinkedinmail
Francesca Quaggia
Francesca Quaggia
Amministratrice, responsabile marketing e comunicazione, formazione e sicurezza sul lavoro, responsabile infrastruttura aziendale, coordinatrice strategia d’azienda, ricerca nuovi clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi